Il Gruppo Feralpi, leader europeo nella produzione di acciai per l’edilizia, ha aderito alla TenP – Sustainable Supply Chain Self-Assessment Platform attiva dal 2016 e gestita dal Global Compact Network Italia. 

La Piattaforma TenP funziona come strumento di monitoraggio e valutazione a supporto dell’impegno delle aziende per una gestione etica e sostenibile della propria supply-chain.

Insieme al Gruppo Feralpi, sono Partner di TenP: A2A, Acea, Edison ed il Gruppo Sofidel.

Intervista a Mauro Soncina, Responsabile Acquisti Rottame - Feralpi Siderurgica

mauro soncina

1. Il motto di Feralpi è quello di “Produrre e crescere nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente”. Ci racconti dove affonda le proprie radici l’impegno dell’Azienda per lo sviluppo sostenibile ed in quali valori e obiettivi si declina oggi?

La nostra missione nasce proprio da questo principio che promuove la comprensione e l’armonia tra gli individui, la tecnologia e la natura: oggi come ieri puntiamo a una crescita sostenibile del Gruppo, attraverso una produzione che rispetta l’ambiente, lo sviluppo di prodotti di qualità e la proposta di condizioni lavorative sempre migliori. Nel fare ciò cerchiamo di sviluppare un rapporto di fiducia con tutti i nostri stakeholder, persone, gruppi, organizzazioni e istituzioni che sono per noi indispensabili nello svolgimento del nostro business. I fornitori sono uno di questi.

2. Feralpi supporta l’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. L’SDG 12, inglobato nell’Agenda, indica fra gli obiettivi da raggiungere entro il 2030 quello dell’adozione di modelli di produzione responsabili, anche attraverso una gestione responsabile e sostenibile della supply chain. Mediante quali politiche e misure, Feralpi assicura un management etico dei propri fornitori?

Innanzitutto, alla base di tutto c’è un principio di non discriminazione nei confronti dei nostri fornitori: le pari opportunità sono la chiave per una relazione di fiducia. È per noi fondamentale assicurarci che per ogni trattativa ci sia abbastanza concorrenza e che nessun possibile fornitore venga escluso, purché ovviamente abbia i requisiti richiesti.

Ai fini del perseguimento della sostenibilità aziendale e dei principi etici adottati, ci stiamo impegnando a introdurre, per particolari forniture, requisiti di tipo ambientale e/o sociale (ad esempio la presenza di un sistema di gestione ambientale o la tutela dei diritti dei lavoratori della filiera a monte).

3. Restando sul tema del Sustainable Supply Chain Management, di recente Feralpi ha aderito alla Piattaforma TenP in qualità di Partner. In che modo è nata la sinergia con il Global Compact Network Italia – ente che gestisce la Platform – e perché l’Azienda ha scelto di adottare questo nuovo strumento di sostenibilità e con quali aspettative/obiettivi?

Abbiamo scelto di aderire a questo progetto perché riteniamo sia utile, e altrettanto strategico, avere una relazione con i nostri fornitori di totale trasparenza e onestà, così da poter collaborare in modo sempre più efficiente alla costruzione di un acciaio di qualità. Siamo convinti che conoscere i nostri fornitori e sviluppare con loro delle relazioni di fiducia e di scambio reciproco sia un modo per creare valore per il nostro settore e, più in generale, per il mondo in generale, in linea con quanto richiesto dall’SDG n°12 “Responsible consumption and production”.

Con la Piattaforma TenP, sviluppata dal Global Compact Network Italia, abbiamo quindi trovato uno strumento funzionale a muoverci in questa direzione. Siamo certi ci aiuterà, passo dopo passo, a creare una relazione sempre più proficua con i nostri partner, attuali e futuri. Ad oggi abbiamo già contattato circa 200 fornitori italiani di rottame, di cui oltre 100 risultano già registrati su TenP.

Share

Calendario

Settembre 2019
L M M G V S D
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

Youtube

Intervista a Fabrice Houdart, OHCHR
"Imprese e persone LGBTI"
Milano, 30 ottobre 2018

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.