La Fondazione Global Compact Network Italia (UN Global Compact Network Italia) nasce con lo scopo primario di contribuire allo sviluppo in Italia del Global Compact delle Nazioni Unite, iniziativa per la promozione della cultura della cittadinanza d'impresa promossa e gestita su scala globale dalle Nazioni Unite.

La mission dell'UNGCN Italia si articola in 7 punti. In coerenza con i Dieci Principi del Global Compact delle Nazioni Unite, il Network italiano intende:

  1. essere riconosciuta come interlocutore istituzionale che porti la voce delle imprese impegnate nella sostenibilità in una prospettiva multi-stakeholder
  2. elevare la conoscenza ed il livello di partecipazione nazionale
  3. contribuire a rendere la sostenibilità la leva principale di cambiamento nel perseguimento di un futuro più efficiente, equo e sicuro nella gestione delle risorse
  4. caratterizzarsi come soggetto orientato allo sviluppo di soluzioni operative e alla creazione di valore condiviso economico, sociale e ambientale
  5. favorire le partnership, le azioni collettive e il dialogo tra tutti i soggetti attivi nella promozione della sostenibilità
  6. promuovere la responsabilità, la correttezza e la trasparenza nella comunicazione e rendicontazione delle imprese
  7. valorizzare il contributo delle imprese italiane e le sinergie al livello internazionale

Il Network italiano dell'UN Global Compact opera nell'ambito di un Memorandum of Understanding sottoscritto con l'UN Global Compact Office di New York.

 

ORGANI STATUTARI (giugno 2019 - giugno 2020)

Presidenza
prof. Marco Frey, Founder, Ergo Srl

Vice Presidenza
dott. Filippo Maria Bocchi, Direttore Valore Condiviso e Sostenibilità, Gruppo Hera

Segretario Generale
dott.ssa Daniela Bernacchi

Consiglio direttivo
prof. Marco Frey, Founder, Ergo Srl (Presidente)
dott. Alessandro Beda, Consigliere Delegato, Fondazione Sodalitas (Consigliere)
Ing. Filippo Bettini, Chief Sustainability and Risk Governance Officer, Pirelli & C. (Consigliere)
dott. Filippo Maria Bocchi, Direttore Valore Condiviso e Sostenibilità, Gruppo Hera (Vice Presidente)
dott. Stefano Gardi, Chief Sustainability Officer, Italmobiliare (Consigliere)
prof. Carlo Giupponi, Decano, Venice International University e Professore di Economia Applicata, Università Ca’ Foscari (Consigliere)
dott.ssa Giuseppina Gualtieri, Presidente, Tper (Consigliere)
dott.ssa Chantal Hamende, Responsabile Piani, Progetti e Reporting di Sostenibilità, Terna (Consigliere)
prof. Alessandro Lanza, Direttore, Fondazione Eni Enrico Mattei (Consigliere)
dott.ssa Francesca Magliulo, Head of Sustainability and CSR, Edison (Consigliere)
dott.ssa Cveta Majtanovic, Strategic Marketing & Business Development, Innovando (Consigliere)
dott. Carlo Nicolais, Head of Group Institutional Relations, Communication & Sustainability, Maire Tecnimont (Consigliere)
dott.ssa Elizabeth Simonpietro Salini, Corporate Social Responsibility Director, Webuild (Consigliere)

Revisore dei Conti
Domenico Antonelli

 

Leggi lo Statuto dell'UNGCN Italia

Guarda l'intervista al prof. Marco Frey, Chairman dell'UN Global Compact Network Italia

 

Share