Il Global Compact delle Nazioni Unite opera in Italia attraverso l'UN Global Compact Network Italia (UN GCNI), organizzazione costituitasi in Fondazione nel giugno 2013 dopo dieci anni di attività come gruppo informale. L’UN GCNI promuove i Dieci Principi del Global Compact al livello nazionale ed è, altresì, impegnato nell’avanzamento degli Obiettivi globali di Sviluppo Sostenibile (SDGs) per lo sradicamento della povertà estrema, la diffusione della pace e la promozione della prosperità e dello sviluppo umano entro il 2030.

Il piano di lavoro si articola in attività di approfondimento, dialogo culturale ed istituzionale, supporto agli attori dello sviluppo sostenibile. Progetti e iniziative si focalizzano sull’ampio spettro tematico relativo ai campi della sostenibilità e responsabilità d’impresa (diritti umani, lavoro, ambiente, anticorruzione, reporting, supply chain, ecc.).

Circa 300 attori business e non-business (fondazioni private, associazioni d’impresa, università, ecc.) partecipano al programma attività del Network. Di questi, più di 60 aderiscono formalmente come “Membri Fondatori”.

La composizione numerosa ed eterogenea del Network rende possibile al suo interno l’attivazione di partnership multi-stakeholder ed azioni collettive nel perseguimento di obiettivi comuni o condivisi. L’UN GCNI è costantemente impegnato nella valorizzazione delle esperienze di sostenibilità registrate da tutti i suoi aderenti, che – reciprocamente - contribuiscono al successo dell’iniziativa con la propria partecipazione attiva.

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione al GCNI e sul programma attività 2019, si prega di inviare una e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Youtube


"Il valore delle partnership"
Intervista a Daniela Bernacchi, GCNI
Roma, 9 dicembre 2019

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.