Il 25 febbraio 2016 si è svolto il secondo “Forum multistakeholder” di A2A, che ha visto il coinvolgimento di  diverse categorie di portatori d’interesse. Hanno partecipato 29 stakeholder esterni (enti locali, clienti, associazioni ambientaliste, fornitori, imprenditori, esperti di economia, ambiente, cultura e docenti), suddivisi in quattro tavoli di lavoro, ciascuno dei quali ha lavorato su temi relativi alla presenza di A2A sul territorio:

  • Responsabilità economica: intesa come valore economico  generato e distribuito per le comunità e per i cittadini del territorio; e innovazione per lo sviluppo sostenibile
  • Responsabilità ambientale: intesa come mitigazione degli impatti ambientali degli impianti  e tutela dell'ambiente fluviale; e valorizzazione del capitale naturale
  • Responsabilità sociale: intesa come sviluppo congiunto di iniziative culturali, sportive e sociali per la promozione del territorio
  • Relazione con il territorio: intesa come trasparenza nelle comunicazioni agli stakeholder e coinvolgimento degli attori del territorio

I lavori della giornata hanno portato all’individuazione di nove possibili progetti da realizzare, che sono stati presentati al Vertice Aziendale, rappresentato dall’Amministratore Delegato, Luca Valerio Camerano, dal Presidente del Comitato per il Territorio e la Sostenibilità, Stefano Pareglio, dal Responsabile della Business Unit Generazione e Trading, Massimiliano Masi e dal Responsabile degli Impianti Idroelettrici del Gruppo, Roberto Gianatti.

Infine, nelle prossime settimane – così come accaduto per Brescia – sarà presentato il primo Bilancio di Sostenibilità dedicato ai territori della Valtellina e Valchiavenna, che conterrà molte informazioni utili (ambientali, economiche e sociali) e che rappresenterà uno strumento per i cittadini per valutare gli impegni e i risultati raggiunti da A2A su quei territori.

Share

Youtube


"Il valore delle partnership"
Intervista a Daniela Bernacchi, GCNI
Roma, 9 dicembre 2019

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.