Nell’ottica di un crescente impegno verso la trasparenza, UN Global Compact ha annunciato il lancio di una nuova piattaforma di reporting, che uniformerà l’impegno delle aziende aderenti a livello globale ed entrerà in funzione da marzo 2023. La nuova Communication on Progress (CoP) migliorerà la raccolta dei dati e permetterà alle imprese di misurare e dimostrare i propri progressi sui Dieci Principi e sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile in maniera armonizzata; allo stesso tempo, aiuterà gli stakeholder ad effettuare comparazioni tra competitor.
Le novità per i partecipanti all’iniziativa onusiana vanno da un periodo univoco di reporting (dall’1 marzo al 30 giugno) ad un questionario che copre tutte le aree dei principi UNGC: governance, diritti umani, lavoro, ambiente, anti-corruzione.
UN Global Compact Network Italia organizza un secondo incontro online per approfondire i requisiti della nuova CoP, al fine di prepararsi ai cambiamenti del prossimo anno, e per presentare le testimonianze degli aderenti che già quest’anno hanno testato la nuova Communication on Progress tramite il programma Early Adopters.

» L’incontro, riservato alle aziende aderenti allo UN Global Compact, si terrà il 27 ottobre dalle ore 11.00 alle 12.30. 

» Per informazioni, scrivere a: Stella Sigillò, Programme & Engagement Manager, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share

Youtube


"TRANSIZIONE PER L'AGENDA 2030
Video-racconto del quinto SDG Forum