Da una recente ricerca di UNGC è emerso che, benché il 66,9% delle aziende partecipanti sia consapevole della crescente importanza rivestita dai diritti umani anche per gli investitori, il 18% di queste non ha un’adeguata comprensione degli obblighi e delle responsabilità derivanti dalla legislazione nazionale e internazionale.

UN Global Compact Network Italia promuove un webinar per analizzare le implicazioni tra Business & Human Rights, a partire dai UN Guiding Principles - di cui gli obblighi di due diligence per le aziende in materia di diritti umani sono una componente centrale – fino alla nuova proposta di direttiva europea sul tema e al legame tra diritti umani e anticorruzione.

Il webinar fornirà insight e strumenti pratici per coadiuvare sia multinazionali che PMI ad adottare processi di due diligence che tengano in considerazione l’impatto sui diritti umani non solo nelle proprie operazioni, ma anche lungo tutta la catena del valore, e ad orientarsi tra policy e impact assessment.

Parteciperanno all'incontro esperti nazionali e internazionali di OIL (Organizzazione Internazionale del Lavoro), CIDU (Comitato Interministeriale per i Diritti Umani), Transparency International, nonché referenti di grandi aziende leader che porteranno la propria esperienza sul tema.

L’incontro, riservato alle aziende aderenti allo UN Global Compact, si terrà il 23 giugno alle ore 11. Per partecipare, è necessario iscriversi qui.

 

AGENDA

11.00-11.25 “UN Guiding Principles e proposta di normativa europea sulla due diligence”
Daniela Bernacchi, Secretary General & Executive Director, UN Global Compact Network Italia
Stella Sigillò, Programme & Engagement Manager, UN Global Compact Network Italia

11.25-11.50 “Diritti Umani e due diligence: International Labour Standards e strumenti per le aziende”
Emily Sims, Coordinator of the ILO Helpdesk for Business on International Labour Standards

11.50-12.15 “Comitato Interministeriale per i Diritti Umani (CIDU): Le linee guida sulla due diligence e sulla lotta alla corruzione del 2° Piano d’Azione Nazionale su Impresa e Diritti Umani”
Cristiana Carletti, Professore Associato di Diritto Internazionale, Facoltà di Scienze Politiche, Università Roma Tre

12.15-12.30 “Il processo di due diligence: buone prassi. Il business case di Eni”
Luigi Sampaolo, Vice President Sustainable Development strategic frameworks and stakeholders, Eni

12.30-12.55 “Diritti Umani e Integrità: dai principi generali al contesto etico da promuovere, dalla responsabilità all’utilizzo di strumenti anticorruzione”
Giovanni Colombo, Executive Director, Transparency International Italia

12.55-13.00 Conclusioni

Share

Youtube


"TRANSIZIONE PER L'AGENDA 2030
Video-racconto del quinto SDG Forum