Il Network italiano del Global Compact partecipa per il terzo anno consecutivo alla campagna SDG Pioneers 2022 dell’UN Global Compact con un proprio round locale, il cui vincitore (o la cui vincitrice) prenderà parte alla competizione globale.

Il local round, che apre ufficialmente il 1° dicembre 2021, è finalizzato alla selezione dell’SDG Pioneer Italy 2022, un o una business leader di un’azienda aderente all’UN Global Compact che abbia dimostrato un impegno proattivo e straordinario per l’avanzamento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Deadline per candidarsi: 31 gennaio 2022

Le candidature ricevute verranno valutate da due Comitati di revisione, uno interno all’UNGCN Italia e uno esterno (con rappresentanti del Consiglio Direttivo del Network italiano, del Governo italiano, del Sistema UN, del mondo accademico e della società civile), con il riconoscimento del nuovo SDG Pioneer Italy entro il 15 marzo 2022.

Al round locale seguirà quello globale: gli SDG Pioneers 2022 verranno annunciati nell’ambito dell’UNGC Leaders Summit il prossimo giugno.

» REQUISITI PER LA CANDIDATURA: appartenere ad un’azienda che abbia aderito all’UN Global Compact entro il 31 maggio 2021 e che abbia pubblicato almeno una Communication on Progress.

» FORM DI PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA: https://forms.gle/GQ3FFA1eTFEt325K7

Sarà possibile, anche quest’anno, proporre il nominativo di un o una business leader (compilando il relativo form), che verrà poi contattato dall’UNGCN Italia per portare a termine eventualmente la propria application.


Per ricevere ulteriori informazioni o chiarimenti sul programma, rivolgersi a: dott.ssa Laura Capolongo, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Share

Youtube


"TRANSIZIONE PER L'AGENDA 2030
Video-racconto del quinto SDG Forum