DESTINATARI

In base allo Statuto del Global Compact Network Italia (Art 12 bis) sono “Destinatari delle attività”: i “Fondatori”, i “Fondatori Promotori” e “tutte le organizzazioni che aderiscono all’UN Global Compact”.

Le organizzazioni che aderiscono a UN Global Compact, siano esse business o non business, possono richiedere al Consiglio Direttivo del Global Compact Network Italia di diventare “Fondatori”. Il passaggio dallo status di organizzazione aderente a UNGC a “Fondatore” non prevede il versamento di alcuna quota aggiuntiva rispetto a quella già prevista in base all’Engagement Tier/segmento di appartenenza dell’organizzazione in oggetto.

 

MEMBRI FONDATORI

Possono diventare “Membri Fondatori” del Global Compact Network Italia:

  • le aziende e/o le organizzazioni italiane che aderiscono al UNGC;
  • le filiali di aziende multinazionali aderenti al UNGC che operano in Italia;
  • le imprese, non esercitate in forma individuale e con meno di dieci dipendenti (micro-imprese), che hanno sede in Italia

I “Membri Fondatori” si dividono in:

Fondatori Promotori: sono le aziende e le organizzazioni che hanno condiviso e promosso, sin dall’inizio, il percorso che ha portato alla costituzione del Global Compact Network Italia in Fondazione dopo dieci anni di attività come gruppo informale.

Fondatori: sono le aziende e le organizzazioni che entrano a far parte del Global Compact Network Italia impegnandosi a contribuire alla realizzazione degli scopi dello stesso non solo sostenendo economicamente l’organizzazione ma anche partecipando attivamente alla vita istituzionale ed alla implementazione delle iniziative in programma.

 

PERCHE’ ADERIRE
Sostenibilità, la nostra sfida comune
Dal 2013, anno di costituzione, hanno aderito al Global Compact Network Italia oltre 60 organizzazioni impegnate per lo sviluppo sostenibile. Di queste, il 60% sono grandi imprese. Insieme ai nostri aderenti ed al settore profit e no-profit italiano che partecipa all’UN Global Compact (UNGC), diffondiamo al livello nazionale i Dieci Principi UN Global Compact e l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, mediante un approccio innovativo alla produzione di conoscenza e all’azione, la promozione di partnership multistakeholder e la valorizzazione delle buone pratiche.

 

5 MOTIVI PER ADERIRE

  • massimizzare gli effetti e i benefici della partecipazione al Global Compact delle Nazioni Unite
  • agire in concerto con altri attori nell’ambito di un Network eterogeneo per l’implementazione dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite
  • rafforzare le proprie relazioni con istituzioni, aziende ed organizzazioni stakeholder impegnate sulla sostenibilità al livello nazionale
  • migliorare le proprie strategie e policy di sostenibilità attraverso il dialogo ed il confronto con best practice italiane
  • aderire a partnership multistakeholder o azioni collettive caratterizzate da un approccio innovativo all’etica d’impresa e dall’obiettivo di sperimentare nuove soluzioni operative nei campi della sostenibilità
Share

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.