Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui
Newsletter
Anno 6, Numero 27
marzo - aprile 2018
LA FONDAZIONE

Il Global Compact Network Italia (GCNI) nasce nel 2002 con lo scopo di contribuire allo sviluppo in Italia del "Patto Globale", iniziativa per la promozione della cultura della cittadinanza d'impresa lanciata, nel 1999, dall'allora Segretario Generale delle Nazioni Unite Kofi Annan.

Il Network opera, a tal fine, come piattaforma di informazione, garantendo supporto e coordinamento alle aziende e alle organizzazioni italiane che decidono di condividere, sostenere ed applicare un insieme di principi universali relativi a diritti umani, lavoro, ambiente e lotta alla corruzione, contribuendo così alla realizzazione di "un'economia globale più inclusiva e più sostenibile".

Nel giugno 2013, il GCNI si è costituito nella Fondazione Global Compact Network Italia.

Attualmente aderiscono alla Fondazione 50 organizzazioni in qualità di Fondatori o Partecipanti.

lente
GCNI / SDGs / UNGC / GOVERNANCE / 10PRINCIPI


La nuova governance “One Global Compact”: novità ed opportunità


A partire da gennaio 2018 il Global Compact delle Nazioni Unite (UNGC) ha lanciato un nuovo modello di governance che prende il nome di “One Global Compact”. Obiettivo dell'UNGC è rafforzare il proprio impegno nell’affiancare le aziende in tutto il mondo nell’integrare i Dieci Principi all’interno delle proprie strategie e operazioni e nel realizzare i 17 Obiettivi previsti dall’Agenda 2030.

In un contesto geopolitico internazionale incerto e in un mondo dove persistono povertà estrema e disuguaglianze e il cambiamento climatico rappresenta un’emergenza sempre più urgente, il Global Compact rappresenta uno dei veri e propri fari per un mondo più sostenibile e sicuro. I Dieci Principi non sono mai stati più importanti, fornendo un quadro etico e di business per aiutare il settore privato a generare valore, rafforzando i principi e diritti fondamentali.

lente
GCNI / AZIENDE / ADESIONI / FONDATORI / NONPROFIT


La crescita del Network Italiano del Global Compact non si arresta: a marzo, quattro nuove adesioni come “Membri Fondatori”


Il Global Compact Network Italia conta attualmente 40 aderenti con lo status di “Membri Fondatori”. Di questi, poco più del 30% sono organizzazioni non-profit a conferma della natura fortemente multistakeholder del’iniziativa onusiana denominata Global Compact.

Il Global Compact delle Nazioni Unite (UNGC) nasce come iniziativa per la diffusione della cittadinanza d’impresa su scala globale principalmente destinata alle imprese. Al fine però di stimolare il confronto e l’interazione, la partecipazione all’UNGC è aperta ad enti di diversa natura quali, ad esempio, le organizzazioni della società civile, le Università e gli enti di ricerca, le istituzioni pubbliche, le associazioni imprenditoriali.

lente
AGENDA2030 / UNGC / EVENTI / GOVERNANCE / GLOBAL


Making Global Goals Local Business - Argentina


L’evento è stato organizzato dal Global Compact delle Nazioni Unite in collaborazione con il Global Compact Network Argentina e ha riunito leader locali e globali in rappresentanza di aziende, società civile, Governi, Network Locali del Global Compact, Nazioni Unite con l’obiettivo di catalizzare l’azione e l’impatto sui 10 Principi e i Sustainable Development Goals (SDGs).

In vista del successivo meeting globale - che si terrà nella seconda parte dell’anno e sarà dedicato ad un confronto sui progressi registrati al livello nazionale nell’implementazione degli SDGs - Making Global Goals Local Business – Argentina ha rappresentato un'opportunità per le imprese di tutto il mondo di prender parte attivamente alla condivisione dello stato dell’arte registrato in tutta l'America Latina con riguardo al perseguimento dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. L’Argentina, in particolare, è un buon esempio di collaborazione multistakeholder a supporto dei Global Goals, dal quale tutti i presenti hanno potuto prendere spunti ed ispirazione.

lente
GCNI / SOSTENIBILITÁ / PARTNERSHIP / EVENTI / CSRIS18


“Le rotte della sostenibilità”: appuntamento con la 6° edizione del Salone CSR IS


Prosegue l’organizzazione della 6° edizione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale. La manifestazione – promossa da Global Compact Network Italia con Università Bocconi, CSR Manager Network, Unioncamere, Fondazione Sodalitas, Koinètica – è l’appuntamento più atteso da chi si occupa di sostenibilità e innovazione sociale.

Per l’edizione 2018 il Salone ha ampliato la presenza sul territorio con 10 tappe del Giro d’Italia della CSR: dopo Salerno, Torino, Udine, Roma, Perugia, Genova e Firenze il Salone sarà a Bologna, Cosenza e Verona fino alla fine di maggio.

 
08/05/2018
“Decent Work in Global Supply Chains”: la seconda sessione della UNGC Academy aperta a tutti gli aderenti

La UN Global Compact Academy è uno strumento di formazione progettato per offrire, alle aziende aderenti all’UNGC come “Participant” (Engagement Tier), le conoscenze e le competenze necessarie per l’integrazione della sostenibilità nel proprio business. Le prime quattro sessioni tematiche sono state aperte a tutti a titolo esemplificativo e verteranno sui seguenti contenuti.
 
01/06/2018 - 06/06/2018 - 06/07/2018
Ciclo di Webinar sugli Strumenti di rendicontazione UN Global Compact

Tutte le imprese che aderiscono al Global Compact Network Italia si impegnano a promuovere ed a declinare nell’ambito delle proprie operazione quotidiane i 10 Principi del Global Compact su Diritti Umani, Lavoro, Ambiente, Anti-corruzione. Oltre a ciò, esse sono chiamate a rendicontare ogni anno all’Ufficio del Global Compact ed ai propri stakeholder sui progressi registrati in questa direzione. Il documento, attraverso il quale le aziende implementano l’attività di reporting richiesta, è denominato Communication on Progress.
 
10/07/2018
Business & SDGs High Level Meeting: i vertici delle aziende italiane impegnate sui Global Goals si incontrano per confrontarsi sul tema dell’Economia Circolare

Il prossimo 10 luglio si terrà, a Milano, la terza edizione del Business & SDGs High Level Meeting, iniziativa promossa dal Global Compact Network Italia per favorire un confronto di altissimo livello nell’ambito del settore business, su strategie e politiche a supporto dei Sustainable Development Goals (SDGs) delle Nazioni Unite per il 2030. L’incontro sarà ospitato da A2A, presso la Casa dell’Energia e dell’Ambiente.
PILLOLE DAL NETWORK
Ansaldo STS pubblica la prima Dichiarazione Consolidata Non Finanziaria per il 2017
“Agenda 2030 da globale a locale”, il nuovo Report di FEEM e SDSN Italia
Informatica per lo sviluppo: il contributo di Intesys al progetto Open Hospital
Sustainability Commitments 2030
Sodalitas Social Award 2018
Il nuovo libro di Edo Ronchi “La Transizione alla green economy” per i 10 anni della Fondazione per lo sviluppo sostenibile
 
info@globalcompactnetwork.org
GLOBAL COMPACT NETWORK ITALIA
Via Cereate, 6 - 00183 Roma
www.globalcompactnetwork.org