Sono organi della Fondazione Global Compact Network Italia:

  • Il Consiglio Direttivo
  • Il Presidente e i Vicepresidenti
  • Il Segretario Generale
  • Il Revisore dei Conti

Consiglio Direttivo
Il Consiglio Direttivo si compone da un minimo di 5 a un massimo di 9 membri nominati dai Membri della Fondazione sulla base di candidature volontarie. Il Consiglio Direttivo è investito di ogni potere di individuare le iniziative da assumere ed i criteri da seguire per il conseguimento e l'attuazione degli scopi della Fondazione e per la sua gestione ordinaria e straordinaria, con esclusione delle sole materie riservate dallo Statuto alla competenza degli altri organi della Fondazione.

Più in particolare, ad esso sono assegnate le seguenti funzioni:

  • stabilire le linee generali dell'attività della Fondazione e i relativi obiettivi e programmi, nell'ambito degli scopi e delle attività della Fondazione
  • deliberare sull'ammissione dei Fondatori
  • determinare la misura delle quote annuali dei Fondatori e dei Partecipanti
  • deliberare sull'ammissione dei Partner istituzionali

Presidente
Il Presidente del Consiglio Direttivo è anche Presidente della Fondazione ed è scelto tra i propri membri dal Consiglio Direttivo stesso. Egli ha la legale rappresentanza della Fondazione di fronte a terzi, agisce e resiste avanti a qualsiasi autorità amministrativa o giurisdizionale. Nei rapporti con il Consiglio Direttivo il Presidente ha potere d'impulso ed iniziativa sull'amministrazione e gestione della Fondazione.

Inoltre:

  • esercita la rappresentanza istituzionale della Fondazione
  • esercita la funzione di sintesi e raccordo tra gli organi della Fondazione
  • propone al Consiglio Direttivo la nomina del Segretario Generale

Il Presidente, infine, cura le relazioni con enti, istituzioni, imprese pubbliche e private e altri organismi anche a tal fine di instaurare rapporti di collaborazione e sostegno delle singole iniziative della Fondazione.

In caso d'impedimento del Presidente le funzioni vicarie del Presidente, ivi inclusa la rappresentanza legale della Fondazione, sono svolte dal Vicepresidente senior, per il tempo di durata dell'impedimento stesso o fino alla nomina del nuovo Presidente.

Segretario generale
Il Segretario Generale è nominato, su proposta del Presidente, dal Consiglio Direttivo.

Il Segretario Generale:

  • è il punto di contatto tra la Fondazione GCNI e l'Ufficio del Global Compact di New York
  • provvede alla gestione organizzativa e amministrativa della Fondazione, nonché all'organizzazione e promozione delle singole iniziative, predisponendo mezzi e strumenti necessari per la loro concreta attuazione
  • svolge funzioni di coordinamento tra le organizzazioni aderenti a vario titolo alla Fondazione GCNI e il Global Compact delle Nazioni Unite
  • cura e promuove le relazioni esterne della Fondazione, gestisce i rapporti con le organizzazioni tecnico-scientifiche, gli enti pubblici, le imprese, le organizzazioni e gli operatori professionali su tematiche di interesse della Fondazione GCNI

Revisore dei conti
Il Revisore dei conti verifica la corretta tenuta della contabilità della Fondazione e dei relativi libri legali e fornisce pareri al Consiglio Direttivo e ai fondatori sulla regolarità dei bilanci e degli adempimenti fiscali e contributivi, redigendo apposita relazione scritta sul bilancio consuntivo.

Leggi lo Statuto della Fondazione GCNI

Share

Calendario

Dicembre 2017
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.